Differenza tra il sistema gel e il sistema acrilico

Rispondo a questa domanda inziando con il dirvi che dovete sempre ricordare che gel e acrilico fanno parte della stessa famiglia chimica… il gel a differenza dell’acrilico è stato lavorato chimicamente per ottenere un prodotto precomposto, questa lavorazione ha permesso  alle aziende produttrici di prodotti per la ricostruzione unghie di avere un boom commerciale di larghe dimensioni, in quanto usando un prodotto precomposto è risultato facile e veloce imparare questo lavoro.

Continua a leggere e guarda le immagini e il video del mito da sfatare  >>

La colla per le tip è medica?

La colla per le tip, si dice che è addirittura medica, cioè se ti rompi un'unghia che fa sangue di metterci la colla e aggiustarla.

La colla per le tip è un prodotto ricco di cianocrilato. Il cianocrilato, l'effetto che da sull'unghia naturale è una disidratazione fortissima.

Continua a leggere e guarda le immagini e il video del mito da sfatare  >>

La cuticola và tagliata?

Assolutamente no… la cuticola è un lembo di pelle dura che sigilla tutta l’unghia allo scopo di proteggerci dalle infezioni batteriche. Una volta che la cuticola viene rimossa attraverso il taglio... si apre il passaggio ai batteri questi possono provocare infezioni come il più comune giradito, se l’infezione attacca la matrice, che è la fonte di produzione delle cellule di cheratina si rischia la perdita dell’unghia.

Continua a leggere e guarda le immagini e il video del mito da sfatare  >>

La fragilità ungheale è dovuta alla mancanza di calcio?

Per rispondere a questa domanda parliamo di biochimica e composizione dell’unghia naturale.

Tutti son convinti che la fragilità ungueale è data dalla mancanza di calcio, ma non è vero.
Nella composizione biochimica dell'unghia naturale il calcio è quasi assente, ce nè una minima quantità. Ciò che invece da struttura e rende un'unghia resistente è lo zolfo.

Continua a leggere e guarda le immagini e il video del mito da sfatare  >>

La ricostruzione rovina le unghie naturali

Perché tanti sono convinti che la ricostruzione delle unghie rovina le unghie naturali?
Finchè non c'è una qualifica in Italia, come nel resto d'Europa, che ci qualifica come professioniste è un caos, perché tutti s'improvvisano a fare unghie.

E questo è il problema principale. Fare la ricostruzione delle unghie ci qualifica come onicotecniche, ma in Italia questa figura professionale non esiste ed è stata associata per comodità a quella dell'estetista.

Continua a leggere e guarda le immagini e il video del mito da sfatare  >>

Pagine:12»