Etichette e Certificazioni

8 dicembre 2011   //   di Nicoletta Fasoli   //   Articoli  //  1 Commento

LA GARANZIA DI SICUREZZA
NORMATIVE – DIREZIONE TECNICA

La certificazione dei prodotti è la nostra garanzia di usare prodotti buoni che non causeranno danni alle persone, quali dermatiti o parestesie ungueali.

Per la certificazione dei prodotti esistono agenzie preposte dalla Sanità Italiana, che sono formate da staff di Dottori in chimica e cosmetologia; essi collaborano con i laboratori chimici delle aziende produttrici.

Si fanno consegnare i dossier con le formulazioni integrali dei prodotti, controllano che non ci siano sostanze ritenute allergeniche e verificano che le percentuali di dosaggio siano quelle consentite dalla legge sui cosmetici.

E’ questa la procedura che consente un uso di prodotti che non causano rischi alle utilizzatrici; diversamente avviene per i prodotti non certificati e che non riportino l’etichettatura a norma sulla confezione o sul foglietto esplicativo.

Per i prodotti importati da paesi che non fanno parte della comunità europea (come gli USA), le etichette in italiano devono essere applicate direttamente dall’azienda produttrice dei prodotti stessi e arrivare in Italia già etichettati secondo i criteri del Ministero della Sanità Italiana.

Inoltre, se si è soggetti a un controllo da parte dei NAS o dell’ASL, questi controlleranno proprio l’etichettatura sui prodotti, purtroppo chi ne paga le conseguenze, non è tanto l’Azienda che distribuisce o produce il prodotto, quanto l’utilizzatrice ossia l’onicotecnica/estetista che li usa, perché la legge italiana non prevede l’ignoranza.

Imparate sempre a leggere gli ingredienti riportati sulle confezioni, assicuratevi che ci siano le precauzioni d’uso in lingua italiana.


1 commento

  • vorrei sapere dove vi trovate!grazie

Lascia un commento