Esperienza di chi fa i corsi con noi

Unghia, Corsi Ricostruzione UnghieIo sono Cristina, mi è sempre piaciuto avere mani curate e in ordine, già da qualche anno infatti, portavo unghie fatte in gel, fino a settembre 2008, quando ho visto le unghie che mia cognata si era fatta da sola a un corso a Verona.

Nonostante fossero le sue prime unghie, mi erano piaciute subito perché risultavano più belle e naturali delle mie, allora Patty mi spiegò che erano fatte in acrilico, un metodo nuovo americano, e che non avevano più bisogno del fornetto.

La cosa m’incuriosì a tal punto che quando mi propose di accompagnarla al corso per vedere il metodo accettai con piacere, osservai che usavano prodotti di prima qualità e il metodo di lavoro era cosi particolare che ne rimasi affascinata, cosi una volta a casa mi informai sui prodotti e sull’azienda GALAXY.

Continua a leggere  >>  Esperienza di chi fa i corsi con noi

Graffi di stile – Mary

Unghie, Nails, Metodo Gel, Metodo AcrilicoCiao a tutti, mi chiamo Mary, da ragazzina invidiavo chi aveva delle belle unghie lunghe, sane e smaltate perché al contrario le mie erano fragili, crescendo si piegavano lateralmente e poi si rompevano.

Sei anni fa ho scoperto il mondo della ricostruzione unghie, ovviamente la prima esperienza è stata bellissima, le mie mani erano completamente cambiate, finalmente avevano un aspetto ordinato e col tanto sognato french bianco!

Col passare degli anni però ho scoperto che non esiste solo il gel, un giorno vedendo le mani di un’amica, ho notato quanto le sue unghie fossero diverse dalle mie, sembravano più naturali e con un effetto “colata di miele”, più sottili, lucenti.

E’ stato allora che ho scoperto l’acrilico, e la cosa più importante era che non dovevo più sottomettermi alla tortura del fornetto.

Continua a leggere  >>  Graffi di stile – Mary

Graffi di stile – Sara

Unghie, Nails, Metodo Gel, Metodo AcrilicoMi chiamo Sara, e ho ricevuto in dono mani e piedi belli, con unghie sane, perciò non mi sarei mai spontaneamente avvicinata al mondo della ricostruzione unghie, specialmente perché mi era spesso capitato di vedere ricostruzioni ingiallite e spesso rate, assolutamente antiestetiche.

Sono una ragazza molto semplice e pensavo alla ricostruzione come a una protesi posticcia, finta e pronta a spezzarsi e a rovinare la bellezza delle mie unghie naturali.

Neppure portavo smalti pur amando l’effetto dell’unghia laccata, perché richiedono troppa manutenzione e dopo poche ore sono da ritoccare, impossibile per chi ha poco tempo (e voglia) da dedicare alla cura di se.

Si sono una persona essenzialmente pigra e non ho mai dedicato troppa cura e tempo a me stessa, da qui la scelta di un look semplice, acqua e sapone.

Neppure guardando le mani di Mary che già da tempo portava le unghie ricostruite, ne sono rimasta conquistata; non sapevo quanto le sue unghie naturali fossero fragili, ma ero molto curiosa del metodo di ricostruzione di cui mi parlava, cosi ci siamo recate insieme da Nicoletta e Maurizio.

Continua a leggere  >>  Graffi di stile – Sara

Racconto di Primarosa titolare del centro nails Incanto di Arbizzano Verona

Ho sempre amato portare le unghie ricostruite, per me è una passione che ho sempre avuto e non oso immaginare le mie mani senza l’applicazione delle unghie.

La magia però è scoccata nel momento in cui ho deciso che volevo provare il metodo acrilico e sono andata da Nicoletta come normalissima cliente per farmi l’allungamento alle unghie, non appena ho visto la metodologia di lavoro, ne sono rimasta incantata, l’estensione fatta con un pennello, a mano e senza tip o unghie finte, cielo era bellissimo guardare questo lavoro artistico.

Dentro di me è scattata una molla ed ho pensato che questo era il lavoro che avrei voluto fare, perché ho sempre avuto una personalità creativa tenuta repressa per troppo tempo, facendomi condizionare anche dai pensieri delle altre persone.

Una volta terminato il lavoro, continuavo a guardarmi le unghie, erano bellissime, proprio come piacevano a me, cosi sono rimasta cliente per circa tre mesi, poi presa da una determinazione fortissima ho comunicato a Nicoletta e al team L.& R. Cosmetics che volevo fare il corso e aprire il mio negozio.

Continua a leggere  >>  Racconto di Primarosa titolare del centro nails Incanto di Arbizzano Verona